Un uomo a bordo di un’auto avrebbe cercato di forzare l’ingresso della base Raf di Mildenhall, nel Suffolk, in Inghilterra. La base, che è in lockdown, ospita anche gli aerei dell’aviazione militare Usa. L’uomo alla guida della vettura sarebbe stato arrestato. La polizia era stata chiamata a intervenire per un “incidente significativo”. Alle 13 ora locale nella base sono scattate misure di sicurezza straordinarie mentre, secondo quanto riportato da testimoni citati da The Sun, nella zona si sarebbero uditi colpi di arma da fuoco.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Omicidio Caruana Galizia, il secondo giudice lascia il processo. Legale della famiglia: “Si cerca di perdere tempo”

prev
Articolo Successivo

Libia rinuncia alla Sar nel Mediterraneo: “Adesso l’Italia dovrà fare più salvataggi”

next