È l’altra faccia dell’Italia, quella più nascosta e spesso criminale quella che Peter Gomez racconta con le interviste de La Confessione. Il programma dopo i buoni dati d’ascolto ottenuti sbarca in prima serata sabato 16 dicembre alle ore 21.15 su Nove con due crudi faccia faccia con due multimilionari finiti in carcere e quasi in povertà: Vittorio Cecchi Gori, il produttore cinematografico, ex proprietario della Fiorentina ed ex parlamentare del centrosinistra, fronteggerà le domande sui suoi processi e i sui fallimenti, Wanna Marchi verrà, invece, messa davanti alle sue responsabilità nella truffa delle telepromozioni ricostruendo aspetti inediti di una carriera tutta basata sull’enorme potere della televisione. Politica, sesso, droga: due nuovi capitoli per una serie che mette a nudo i vizi (tanti) e le virtù (poche) delle nostri classi dirigenti.

La Confessione sarà disponibile anche su Dplay (sul sito www.it.dplay.com – o scarica l’app su App Store o Google Play). NOVE è visibile al canale 9 del Digitale Terrestre, su Sky Canale 145 e Tivùsat Canale 9. Le prime puntate (Emilio Fede, Alex Schwazer, Lele Mora e Vittoria Schisano) sono disponibili in abbonamento su www.iloft.it e su app Loft.