“Sai che io non faccio mai cose ad personam, però questa sera voglio spendermi per questa persona. Sta passando un momento difficile e voglio che sappia che tutti noi le siamo vicini. Sto parlando ovviamente di Veronica Lario“. Così Gene Gnocchi, nella sua copertina satirica a DiMartedì (La7)“Dopo la sentenza dappello deve restituire 60 milioni di euro a Berlusconi. Il problema è che non lei i 60 milioni non ce li ha più perché li ha investiti tutti in derivati tossici della Popolare di Vicenza. Anche lei è sul lastrico. Per aiutare Veronica Lario, mi associo a questa iniziativa della Onlus Save The Lario. Salva la Lario”.

Questo il dettaglio dell’iniziativa: “Avete due possibilità: se mandate un sms al numero verde 0081 date un euro a Veronica Lario, se invece mandate un sms al numero verde 0082 togliete dieci euro a Berlusconi. Scegliete voi qual è la migliore solidarietàPoi Giovanni diciamoci la verità: Berlusconi questi 60 milioni non li vuole. Perché non sa più in quali conti esteri metterli. Ne ha aperti troppi. Gira con 16.000 bancomat. Io non so come faccia a ricordarsi tutti i PIN”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

M5s, Raggi: “Voto inquinato a Ostia? Già partita querela contro Fratelli d’Italia”. Poi il Battibecco con Floris

next
Articolo Successivo

Fusani: “Scalfari su Berlusconi e Di Maio? Concordo con lui, M5s è naïf”. Scontro con Barbara Alberti su Renzi e Gramsci

next