Presente la “scossa” che si avverte quando si viene punti da una vespa? E’ la stessa che in Piaggio hanno deciso di dare alla Vespa Elettrica, versione a emissioni zero del classico italiano delle 2 ruote. Una vera e propria rivoluzione per un modello ultrasettantenne: sotto l’inconfondibile carrozzeria c’è un motore elettrico in grado di erogare una potenza continua di 2 kW e una potenza di picco di 4 kW.

La casa madre sostiene che le prestazioni siano superiori a quelle di un cinquantino, con un’autonomia di 100 km, che diventano 200 se si sceglie la  “versione X”, dotata di un generatore ausiliario al propulsore elettrico. Collegando il cavo della batteria agli ioni di litio a una presa di corrente domestica il “pieno” si fa in 4 ore. La commercializzazione è prevista per il prossimo anno.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Precedente

Bmw X2, piccola e sportiva per lanciare la sfida a Range Rover – FOTO

next
Articolo Successivo

Dallara Stradale, la sportiva italiana che non c’era. Cade un tabù – FOTO

next