Sono 150 le anteprime mondiali tra ciclo, motociclo e accessori in rampa di lancio alla 75° edizione dell’Eicma, aperta al pubblico dal 9 al 12 novembre: l’appuntamento preferito dai centauri è presso la Fiera di Rho (SS. 33 del Sempione 28 20017 Rho, Milano). Diverse le aree tematiche previste: si va da quella delle E-bike – cicli e biciclette dotate di batteria – a quella dedicata alle start up del settore e all’innovazione.

A partire dalla giornata di venerdì l’arena esterna MotoLive ospiterà parecchie gare. Immancabile lo spazio ideato per sensibilizzare i motociclisti al tema della sicurezza stradale, messo in piedi in collaborazione con Confindustria Ancma: qui avranno luogo iniziative di formazione, di comunicazione o a prodotti innovativi per il miglioramento dei livelli di sicurezza di quanti si spostano su due ruote.

Eicma coinciderà inoltre con la “Settimana della moto”, che prevede il coinvolgimento di cinque zone dell’area urbana milanese: “Motoquartiere” Isola, il “Clubbing” district di Garibaldi, l’“East Side” di Lambrate, la “creative nightlife” di Porta Venezia e il “rebelot” dei navigli e della Darsena. Saranno più di 100 le attività coinvolte per oltre 180 eventi, consultabili sul sito www.eicma.it.

Eicma sarà aperta dalle 9.30 alle 18.30 – venerdì fino alle 22 – e il biglietto intero costa 21 euro; ma ci sono riduzioni per i minori, mentre invalidi e bambini fino a 8 anni entrano gratis. Confermata per i motociclisti la possibilità di posteggiare gratuitamente all’interno dell’esposizione (ingresso cargo 5). Nelle pagine che seguono, vi proponiamo una selezione delle novità assolutamente da non perdere.