L’ambasciatrice dell’Italia nel mondo delle due ruote si regala una nuova veste, pulita e a emissioni zero: dopo averne mostrato un prototipo all’edizione dello scorso anno, Piaggio presenta infatti all’Eicma 2017 (il salone milanese delle due ruote) la versione definitiva della Vespa a batteria. E’ spinta da un motore elettrico che sviluppa una potenza continua di 2 kW, ma è in grado di offrirne anche una di picco doppia, ovvero pari a 4 kW. L’autonomia arriva fino a 100 chilometri (200, se si opta per la “Versione X”, quella con generatore aggiuntivo che coadiuva il propulsore elettrico) con rifornimento di elettroni che si completa in quattro ore collegandosi a una normale presa domestica. Grossi passi avanti anche nella connettività: sarà possibile collegare il proprio smartphone alla Vespa elettrica, che arriverà in commercio nel corso del prossimo anno. Con prezzi che sono, ovviamente, ancora da comunicare.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Precedente

Ford Mustang Need For Speed Payback, Lapo si dà ai videogames – FOTO

next
Articolo Successivo

Lamborghini Terzo Millennio, la supercar elettrica è (sarà) servita – FOTO

next