Il governatore di Bankitalia, Ignazio Visco, è arrivato intorno alle 18:45 a Palazzo San Macuto, nella sede della Commissione bicamerale di inchiesta sul settore bancario. Ad accoglierlo l’ufficio di presidenza ristretto composto da Pierferdinando Casini e i due vicepresidente della Commissione Mauro Maria Marino (Pd) e Renato Brunetta di Forza Italia. “Il Presidente Casini aveva inviato una lettera per mettere a disposizione tutta la documentazione da disposizione della Banca d’Italia inerente i compiti della Commissione d’Inchiesta sul sistema Bancario e Finanziario” afferma al termine dell’incontro Renato Brunetta. La richiesta del M5S di audire subito Ignazio Visco? “Io oggi questa richiesta non l’ho sentita. La prima convocazione della Banca d’Italia riguarda la vigilanza, non il Governatore”. Veltroni, Napolitano, Zanda? “Non mi sorprende la loro reazione alla mozione Pd sostenuta dal segretario del Pd, Matteo Renzi” conclude Brunetta”

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Alluvione Livorno, è gara di solidarietà: in poco più di un mese raccolti 95mila euro. Un contributo anche da Amatrice

next
Articolo Successivo

Bankitalia, quando Renzi diceva: ‘Rispetto Palazzo Koch, lavoriamo molto bene insieme. Scaricabarile? E’ vecchia politica’

next