Un bel secchione dell’immondizia, vuoto ovviamente, rovesciato sopra per coprirne gli “occhi”  fotografici, e l’autovelox è disinnescato. Succede questo lungo una strada provinciale nei dintorni di Ajaccio, in Corsica, dove evidentemente la colonnina con il sistema di controllo della velocità non è molto gradita agli automobilisti locali. Che hanno trovato un sistema senza dubbio originale (quanto fuori legge) per renderlo inoffensivo. Di solito i malintenzionati usano della vernice nera spray, ma forse in questo caso si voleva dare un segnale molto più plateale. O, semplicemente, non c’era un ferramenta nei dintorni.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Citroen C3 Aircross, un lancio al Volo – FOTO

next
Articolo Successivo

Toyota Fine-Comfort Ride, a Tokyo il van ibrido a idrogeno da 1000 km con un pieno – FOTO

next