Un bel secchione dell’immondizia, vuoto ovviamente, rovesciato sopra per coprirne gli “occhi”  fotografici, e l’autovelox è disinnescato. Succede questo lungo una strada provinciale nei dintorni di Ajaccio, in Corsica, dove evidentemente la colonnina con il sistema di controllo della velocità non è molto gradita agli automobilisti locali. Che hanno trovato un sistema senza dubbio originale (quanto fuori legge) per renderlo inoffensivo. Di solito i malintenzionati usano della vernice nera spray, ma forse in questo caso si voleva dare un segnale molto più plateale. O, semplicemente, non c’era un ferramenta nei dintorni.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Citroen C3 Aircross, un lancio al Volo – FOTO

next
Articolo Successivo

Toyota Fine-Comfort Ride, a Tokyo il van ibrido a idrogeno da 1000 km con un pieno – FOTO

next