Rosi Mauro, ex Senatrice del Carroccio (poi espulsa) e vicepresidente a Palazzo Madama quando nel 2012 le fu chiesto di dimettersi essendo il suo nome finito nell’inchiesta Belsito sui rimborsi elettorali illeciti (poi considerata estranea ai fatti e la sua posizione archiviata), intervistata durante la puntata di giovedì scorso di “Siamo Italiani” condotta da Roberto Poletti su Intelligo Tv, s’è tolta un sacco di sassolini dalle scarpe contro gli attuali quadri della Lega. E a Matteo Salvini consiglia di guardarsi le spalle: “I traditori sono in casa. La guerra è talmente evidente, anche sui giornali, Maroni è su un’altra linea”

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Movimento Animalista, la Brambilla non fa inciuci: “Alleanze? Valuto i programmi”. Ecco il programma

prev
Articolo Successivo

Pisapia dice Sì a Bersani, ma avverte lo sposo: “Sono per la poligamia”. E sul palco c’è anche Errani

next