L’oppositore Alexei Navalny è stato fermato dalla polizia nel corso di una manifestazione anticorruzione a Mosca, e caricato su un pulmino. La folla ha poi circondato e assaltato il mezzo. “Fascisti, liberatelo” hanno urlato in coro manifestanti.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Uccisi 150 civili a Mosul, perché non si è parlato di questo attentato terrorista?

next
Articolo Successivo

Mosca, fermato il leader dell’opposizione Alexei Navalny. Tensioni in tutta la Russia. Lui twitta: “Sono fiero di voi” – Foto e video

next