8 litri di acqua al minuto
Da un rubinetto aperto escono fino a 8 litri di acqua al minuto. Questo significa che arriviamo a sprecare circa 32 litri di acqua al giorno soltanto per lavare i denti: sono 960 litri al mese, quando basterebbe anche solo mezzo litro tutti i giorni per garantire una corretta igiene orale. Lo spreco d’acqua a livello domestico si estende anche ad altri aspetti del nostro stile di vita quotidiano, dalla doccia al lavaggio dei piatti. Anche se Stefano Ciafani, direttore generale di Legambiente, ricorda che la prima responsabilità è di enti locali e società pubbliche: lungo la rete di distribuzione si arriva a perdere circa il 50 per cento d’acqua in tutta Italia.