Lapsus dell’inviato del TgLa7, Paolo Celata, durante il telegiornale diretto da Enrico Mentana. In collegamento da Roma, il giornalista annuncia: “E’ appena uscito l’avvocato di Tiziano Ferro“. Ma poi si corregge immediatamente, menzionando il nome corretto del padre di Matteo Renzi. Nel finale del notiziario, inevitabile battuta del direttore del TgLa7: “Non abbiamo infierito su quel piccolo lapsus, ma, del resto, fino a stasera non era Tiziano Renzi il Tiziano più famoso d’Italia. Notizia è l’anagramma del mio nome, diceva l’altro Tiziano

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Consip, Renzi: “Se mio padre colpevole, pena doppia. Ma no a processi su giornali”. E attacca M5S

next
Articolo Successivo

Consip, Renzi: “Lotti? Onesto, non si deve dimettere. È vicenda di mesi fa, perché riemerge proprio ora? “

next