“Ma mettiamo fine a questa polemica che è diventata assurda. Noi parlamentari dobbiamo pagare i contributi come tutti gli altri ed è bella è finita”. E’ diventato grillino? “Lei non può permettersi di offendermi”. Altero Matteoli così si esprime sul dibattito intorno all’abolizione dei vitalizi. Le piace la delibera del M5S? “Non si tratta di piacere o no è diventata una necessità visto l’atteggiamento che c’è nel Paese, afferma il senatore di Forza Italia, che però poi alla domanda se rinuncerebbe al suo vitalizio, risponde: “Perché dovrei rinunciare dopo che ho fatto trentaquattro anni di versamenti? E di cosa camperei, vengo a mangiare a casa sua”. Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia rivendica la battaglia contro i vitali: “Tutti sanno che siamo stati tra i primi a portare la questione in Aula e in Commissione e non abbiamo avuto solidarietà degli altri partiti, neppure da arte del M5S, comunque siamo sempre disponibili a votare questo tipo di provvedimenti che equiparano i privilegiati a tutti gli altri italiani”.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

I nuovi Re di Roma

di Il Fatto Quotidiano 6.50€ Acquista
Articolo Precedente

Pd, nel 2016 oltre 405mila iscritti: lieve aumento. “Massimo rigore su verifiche”

next
Articolo Successivo

80 euro: no bonus, no party

next