Un pilota di un Boeing 737 è stato arrestato in Canada dopo essere svenuto nella cabina dell’aereo e essere stato accompagnato fuori dal velivolo: la polizia di Calgari l’ha messo in cella perché ha il sospetto che il pilota abbia perso i sensi dopo essersi ubriacato. Il fatto è avvenuto il 31 dicembre, ma è stato reso noto oggi dalla polizia canadese. Come raccontano gli agenti il capitano Miroslav Gronych – un 37enne slovacco – è stato trovato in stato di incoscienza nella cabina di pilotaggio. Poco prima il resto dell’equipaggio lo aveva visto comportarsi in modo strano. L’aereo si stava preparando per decollare prima in direzione di Winnipeg e poi per Cancun, in Messico, 99 passeggeri a bordo e 6 membri dell’equipaggio. “I primi test – ha spiegato la polizia in una dichiarazione riportata dalla Cnn – indicano che il pilota era severamente alterato dall’alcol”. La compagnia aerea, la Sunwing, si è scusata del comportamento del pilota e si è complimentata con il resto dell’equipaggio per la diligenza con cui hanno gestito “lo sfortunato incidente”, assicurando che la sicurezza resta “la nostra massima priorità”. Alla fine l’aereo è decollato con qualche minuto di ritardo, ma almeno con un pilota sobrio.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Usa, Trump: “Hackeraggi russi? Nessuna prova. Ragioni politiche dietro sanzioni”

next
Articolo Successivo

Istanbul, sviene davanti alla bara del figlio morto durante l’attentato di Capodanno

next