Le immagini amatoriali e quelle dell’emittente televisiva ‘Kurdistan 24’ dell’attacco da parte dell‘Isis contro la città di Kirkuk, nel Kurdisan Iracheno. Questa mattina un gruppo di jihadisti ha lanciato degli attacchi kamikaze contro obiettivi governativi, tra cui una sede della polizia locale e una centrale elettrica in costruzione dove sono morti almeno 17 civili. Diversi gli avvistamenti di guerriglieri in alcuni punti della città. Si parla anche di un cecchino dello Stato Islamico posizionato sul tetto del Majdi Mall dal quale starebbe sparando contro le forze di sicurezza curde. In queste ultime ore, i peshmerga curdi  hanno bloccato le strade principali di accesso alla città mentre le forze armate stanno cercando di stanare gli ultimi combattenti del Daesh rimasti in vita

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Unesco, Renzi su astensione Italia risoluzione luoghi santi Gerusalemme: “Allucinante, basta attacchi ad Israele”

next
Articolo Successivo

Giappone, dove il terremoto non uccide. Sisma di magnitudo 6,2: le immagini della violenta scossa

next