Torna dopo dieci anni di “pensione”, ma è come se l’avessimo lasciata ieri. La nuova generazione della supersportiva Honda NSX riparte da dove aveva interrotto, ovvero dall’architettura che prevede un motore messo in posizione posteriore-centrale e tante soluzioni tecnologiche raffinate e d’avanguardia al servizio della performance. Su tutte, la particolare scelta del powertrain ibrido: un 3.5 V6 biturbo da 507 CV supportato da un piccolo motore elettrico da 47 Cv, a cui si affiancano altri due propulsori a batteria da 37 Cv ciascuno, sistemati direttamente sull’asse anteriore: in questo modo forniscono dunque alle ruote un supporto molto simile a una trazione integrale, così come assicurano il carico di coppia ottimale ad ogni curva. Potenza totale 581 cavalli, e divertimento assicurato. Ci mancherebbe pure, con un listino di quasi 187 mila euro

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Jaguar XKSS, nove esemplari fatti a mano per far rivivere la storia – FOTO

prev
Articolo Successivo

Citroen E-Mehari, iniziano le vendite in Italia – FOTO

next