Paura all’aeroporto di Torino Caselle. Alle 6.45 circa della mattina del 19 febbraio un aereo Avro RJ85 di Air France in partenza per Parigi è stato evacuato dopo che il motore ha preso fuoco in accensione, probabilmente a causa di un eccessivo carico di carburante. Nessuno dei passeggeri è rimasto ferito e l’incendio è stato spento dalle squadre di vigili del fuoco presenti allo scalo.

A bordo del velivolo si trovavano 44 passeggeri e 4 membri dell’equipaggio. La maggior parte dei viaggiatori è ripartita per Parigi con un altro volo alle 10. I passeggeri che invece avrebbero dovuto fare soltanto scalo a Parigi, perché diretti verso altre destinazioni, sono già stati fatti imbarcare su altri voli. Ritardi contenuti per gli altri aerei in partenza, dovuti alle operazioni di spostamento dell’aereo danneggiato, ma in breve l’operatività dello scalo torinese è tornata completa. Sull’accaduto indaga la polizia.

 

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Unioni civili, Bergoglio: “Il Papa è per tutti, non si immischia nella politica italiana”. E su Trump: “Pensa a fare muri, non è cristiano”

next
Articolo Successivo

Vercelli, “torture, soprusi e orrori” in casa di cura: 18 arresti per maltrattamenti su anziani e disabili

next