Finisce sui giornali internazionali la notizia dei pannelli bianchi per coprire i nudi dei Musei Capitolini. La questione diventa un caso politico e, inevitabilmente, Twitter viene invaso dai cinguettii dei suoi utenti indignati. Durante la mattinata, due sono stati gli hashtag più digitati sul social: un nudo e crudo #Statue, e #SeRenziVieneACasaMia – lanciato invece dal blog di Beppe Grillo. Nel primo trend, si sono andati sommando commenti di utenti allibiti per la scelta di nascondere “una parte della nostra memoria” proprio nel giorno in cui dovrebbe venire celebrata. Altri insistono, invece, sul fatto che le vergogne italiane siano ben altre e infine non manca chi commenta l’intera vicenda con un velo di pungente sarcasmo. Questa una selezione dei tweet:

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Statue coperte per Rohani, la censura aveva già colpito per Papa Francesco. E il governo di B. velò il seno della Verità

next
Articolo Successivo

Caso Ruby, il funzionario di polizia che la fece rilasciare diventa questore di Aosta

next