“Le regole le ha fatte l’Europa dentro le quali l’esecutivo ha fatto di tutto per salvare coloro che potevano essere salvati”. Matteo Renzi interviene a Palazzo Chigi sulle polemiche legate al decreto ‘Salva Banche’: “Senza quella norma la situazione sarebbe stata peggiore e il governo è intervenuto per salvare i soldi delle famiglie”. Sulla volontà di fare luce sulle responsabilità del passato, il premier afferma: “Vedo di buon occhio aprire commissioni d’indagine o sindacati di valutazione su ciò che è avvenuto nel sistema bancario italiano ed europeo negli ultimi dieci anni” di Manolo Lanaro

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Petrolio, perché il prezzo è crollato?

next
Articolo Successivo

Banca Etruria, Boschi: “Mio padre persona perbene e dal governo nessun favoritismo”

next