Il centrodestra unito a Rozzano, nel nome del padre, del figlio e dello spirito santo. Davanti alla scuola finita al centro di una polemica più mediatica che di sostanza, si sono presentati anche gli esponenti di Fratelli d’Italia. E se la forzista Mariastella Gelmini ha intonato ‘Tu scendi dalle stelle’ (video) e Matteo Salvini ha dichiarato prima e dopo la sua visita all’istituto dello scandalo (video), quelli di Fratelli d’Italia hanno rilanciato. Non accontentandosi di portare oro, incenso e mirra, hanno pensato bene di srotolare i loro bandieroni tricolore. Ma già dopo le prime dichiarazioni di rito, i genitori dei bambini hanno iniziato a bersagliare di insulti gli esponenti politici, chiedendo di tenere la politica lontana dalla scuola. A poco o nulla è valso l’intervento di Ignazio La Russa, che dopo un attimo di smarrimento ha ordinato ai suoi di ammainare le bandiere

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Consulta, un’altra fumata nera può causare una crisi di governo?

next
Articolo Successivo

Regione Campania, con De Luca presidente tornano i contratti ai parenti dei consiglieri regionali

next