Scontro a ‘dMartedì’ (La7) sul tema delle pensioni d’oro tra il direttore del Tg4, Mario Giordano, e l’ex premier Lamberto Dini. All’affondo di Mario Giordano: “Presidente Dini, prende 30 mila euro lordi al mese di pensione”, l’ex presidente del Consiglio replica: “Pago il 62% di tasse sulla mia pensione, i miei primi contributi sono stati pagati nel 1957. Li ho pagati per 53 anni. La pensione non è rubata”. Laconica la chiusura del giornalista: “Non è rubata, ma è ingiusta. E’ ingiusta”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Attentati Parigi, Formigli (Piazzapulita): “Sono in #Iraq sulle tracce della bestia dell’Isis”

next
Articolo Successivo

Vatileaks, Nuzzi: “Non mi sono presentato ai giudici della Santa Sede, temevo l’arresto”

next