Dal 2007 a oggi, lo stabilimento polacco di Tychy ha prodotto 1,5 milioni di Fiat 500, di cui il 75% sono state vendute al di fuori dell’Italia. L’esemplare “numero 1.500.000” ha la carrozzeria bianca, il motore 1.2 benzina da 69 CV ed è destinato a un cliente francese. Nella stessa fabbrica di Tychy sono assemblate anche la Lancia Ypsilon e la Ford Ka costruite sulla stessa base meccanica. La 500 è stata rinnovata, nel suo ottavo compleanno il luglio scorso, con una versione restyling chiamata “Nuova 500. Ora la gamma si completa con la versione Euro 6 del 1.3 Multijet (da 16.100 euro): la 500, insieme alla Panda, rimane l’unica citycar (segmento A) a proporre una versione diesel.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Alfa Romeo 4C, la Garage Italia di Lapo Elkann presenta a Dubai ‘La Furiosa’ – Foto

prev
Articolo Successivo

Google Car: “Guidiamo troppo piano? Agli umani non succede”

next