C’è l’accordo per la cessione. Dopo lunghe trattative, Rcs Media Group ha siglato il contratto per la cessione di Rcs Libri alla Mondadori per 127,5 milioni, su una valutazione complessiva di 130 milioni. Sono previsti aggiustamenti possibili del prezzo per più o meno cinque milioni. Come specifica una nota, è esclusa dalla vendita Adelphi. Nei giorni l’attesa del parere dell’Antitrust sull’operazione (che ancora non è arrivato) aveva fatto ritardare il processo: ora la società della famiglia di Berlusconi possiede infatti il 35 per cento del mercato dei libri.

La decisione, come si apprende da un comunicato dell’azienda, è arrivata nel consiglio di amministrazione di Rcs MediaGroup, riunitosi oggi sotto la presidenza di Maurizio Costa, in cui l’amministratore delegato Pietro Scott Jovane ha proceduto alla firma del contratto. Il perimetro dell’operazione comprende l’intera quota (pari al 99,99%) posseduta da Rcs MediaGroup in Rcs Libri, con le sottostanti partecipazioni (che al closing includeranno il 94,71% di Marsilio Editore), ad esclusione del 58% posseduto in Adelphi edizioni, che verrà ceduta al socio Roberto Calasso.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Caro Nichi, sul tuo vitalizio ha ragione Grillo

prev
Articolo Successivo

Immigrazione: l’informazione ridotta ad un tag

next