La Lazio, dopo la pesante eliminazione ai playoff di Champions League, ha accelerato per l’acquisto di un nuovo attaccante. L’ultima idea riguarda Fabio Borini: l’azzurro ex Roma è in esubero al Liverpool e Lotito e Tare lo seguono da tempo. Nelle ultime ore della sessione del mercato, i biancocelesti tenteranno il tutto per tutto per averlo in prestito, da stabilire se con o senza diritto di riscatto.

Estate difficile quella di Borini, emarginato al pari di Mario Balotelli dal tecnico del Liverpool Brendan Rodgers. Ma se SuperMario è riuscito comunque a trovare una collocazione al Milan, l’ex bomber del Parma sembra avere più difficoltà: la Lazio è fortemente interessata, così come l’Inter. Ma i nerazzurri nelle ultime ore hanno virato con decisione su Eder ed, eventualmente, Lavezzi.

Borini non sembra intenzionato a restare in Inghilterra: negli ultimi giorni ha rifiutato una proposta del Sunderland. Il ragazzo vuole tornare in Italia per giocarsi le sue possibilità in ottica Europeo, ma lo stipendio di oltre 3 milioni ha sino ad ora scoraggiato tutte le possibili acquirenti. L’alternativa a Borini rimane Joel Campbell: l’Arsenal però vuole cedere il costaricano solo a titolo definitivo, servono almeno 7 milioni di euro.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Australia, la storia di Nicholas Ruta: dal Brescia alla serie A in Tasmania

next
Articolo Successivo

Calciomercato Juventus, stretta per Draxler. Intesa sul prezzo con lo Shalke

next