“La mia vita è in pericolo. Signor Hollande, mi accolga in Francia“. E’ l’appello che Julian Assange, uno dei fondatori di Wikileaks attualmente rifugiato all’ambasciata dell’Ecuador a Londra, lancia attraverso una lettera aperta pubblicata sul quotidiano francese Le Monde. Ma la Francia risponde picche, alla richiesta di asilo del giornalista australiano l’Eliseo “non intende dare seguito”.

Assange è ai vertici di Wikileaks, organizzazione che, tra le altre cose, riceve e pubblica sul web documenti coperti dal segreto di Stato e per questo al centro di numerose critiche, anche e soprattutto provenienti da ambienti istituzionali statunitensi. Nel 2010 la Svezia ha emanato un mandato d’arresto europeo nei confronti di Assange  per violenza sessuale. La vicenda è però controversa e molti hanno messo in evidenza la coincidenza temporale di quest’accusa con la pubblicazione da parte di Wikileaks di documenti riservati Usa. Assange comunque, dopo le accuse di stupro si è consegnato alle autorità britanniche e in seguito è stato rilasciato su cauzione. La Svezia ne ha chiesta l’estradizione, che è stata rigettata dalla Gran Bretagna. Nel 2012 Assange si è rifugiato presso l’ambasciata dell’Ecuador a Londra, chiedendo asilo politico all’Ecuador in quanto perseguitato.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Volkswagen, morto operaio. Schiacciato da un robot mentre lavorava in fabbrica

prev
Articolo Successivo

Uber sospende UberPop in Francia: ‘Tuteliamo sicurezza autisti dopo violenze’

next