“Pronto a discutere con il governo sul tema dei migranti, ma fino ad ora non c’è stato alcun dialogo. Farò quello che ho detto, siamo la terza regione d’Italia come Lombardia per numero di immigrati arrivati”. Così il presidente di Regione Lombardia, Roberto Maroni, a margine dell’assemblea generale di Confcommercio in corso alla fiera di Rho. “Sono disposto a discutere con il Governo – spiega – non faccio polemica fine a se stessa, ma finora non c’è stato alcun dialogo. Abbiamo avuto solo i prefetti che hanno mandato decine di migliaia di persone in giro senza alcun coinvolgimento, questa storia deve finire”. Poco dopo la replica del capogruppo Ncd alla Camera, Maurizio Lupi: “Non è alzando i toni che si rivolse il problema drammatico dei migranti. Lui stesso da ministro degli Interni chiese l’aiuto degli enti locali. Non faceva il leghista alla Salvini”  di Alessandro Madron

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Migranti: “stop” di Maroni, Zaia e Toti. Ma in 3 ne accolgono meno della Sicilia

prev
Articolo Successivo

Boldrini: “Maroni? Serve responsabilità. Lotta a povertà? Sostegni come reddito di cittadinanza”

next