Domenico Pozzovivo sta bene, è lucido e cosciente”. Così il medico, Leonardo Branca, rassicura sulle condizioni del ciclista. Il corridore lucano del team Ag2R è caduto in discesa a 40km dal traguardo della terza tappa della Rapallo-Sestri Levante ed è stato portato via in ambulanza. “Ha subito un trauma cranico e facciale che verranno valutati con ulteriori accertamenti. Non ci sono grossi problemi – spiega il medico – e non ci sono pericoli di vita”. “Il corridore sarà portato a Genova in elicottero. E’ cosciente, respira in maniera autonoma, non è intubato e risponde alle domande”. 

 

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Giro d’Italia 2015 – Il diario dell’etiope. Scalata alla classifica: dalla 4° (e ultima) pagina alla 3°

next
Articolo Successivo

Giro d’Italia 2015, il diario dell’etiope – A Sestri 1° Matthews, paura per Pozzovivo

next