I miliziani separatisti del Donbass hanno ucciso almeno quattro soldati ucraini dopo averli presi prigionieri. A rivelarlo è Amnesty International denunciando veri e propri “crimini di guerra“. Recentemente un comandante ribelle ha detto al Kyiv Post di aver ucciso personalmente 15 prigionieri.

Alcuni testimoni oculari hanno raccontato all’organizzazione per la difesa dei diritti umani che un comandante ribelle ha ucciso un militare prigioniero sparandogli a bruciapelo. La vittima, Igor Branovitski, aveva combattuto per la difesa dell’aeroporto di Donetsk. Un video in possesso di Amnesty International mostra il soldato preso prigioniero e interrogato. Il cadavere è stato poi consegnato ai familiari e seppellito sei giorni fa.

Amnesty sostiene di aver inoltre analizzato filmati che mostrano tre soldati ucraini vivi dopo essere stati catturati dai separatisti, e quindi delle immagini degli stessi morti, in un obitorio di Donetsk, con ferite da arma da fuoco alla testa e al petto. Questi tre militari erano stati fatti prigionieri nella zona di Debaltseve tra il 12 e il 18 febbraio.

Il Fatto Internazionale - Le notizie internazionali dalle principali capitali e il dossier di Mediapart

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Usa, Tsarnaev giudicato colpevole per l’attentato alla maratona di Boston

next
Articolo Successivo

Isis, hacker oscurano Tv5Monde. Minacce a Hollande e ai soldati francesi

next