Due persone sono morte e un’altra è stata ferita in una sparatoria avvenuta questa mattina (venerdì 7 novembre) a Coreno Ausonio, in provincia di Frosinone. Secondo le prime ricostruzioni, le vittime sono due fratelli, di 63 e 73 anni, titolari della cava di marmo. Una terza persona è rimasta ferita ed è in gravi condizioni. Tra le prime ipotesi all’esame degli investigatori c’è quella che a provocare la sparatoria sia stato un tentativo di furto all’interno dell’impianto. Sul posto sono arrivati i carabinieri della compagnia di Pontecorvo e del comando provinciale di Frosinone.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Roma, “Marino non paga 8 multe”. Il sindaco: “Avevo pass ztl temporaneo”

next
Articolo Successivo

Maestra elementare di giorno spacciatrice di sera, 60enne arrestata a Milano

next