”Stiamo tornando ad un mondo del lavoro fatto di ricattabilità, senza diritti, con l’alibi dei giovani che non hanno tutele e per questo cancellare le poche che ci sono”. Così il leader di Sinistra ecologia e libertà, Nichi Vendola, a Montecitorio. “E’ governo delle politiche fallimentari di Renzi-Marchionne-Sacconi che porta al fallimento del ceto medio”. ‘Se la sinistra va contro i diritti dei lavoratori si chiama destra”. Sel scenderà in piazza a Roma sabato 4 ottobre per protestare proprio contro le politiche del governo in materia di lavoro  di Manolo Lavoro

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Consulta, Toninelli (M5S): ‘Violante ineleggibile’. LN: “Votato per ‘Caraminchia’”

next
Articolo Successivo

Sblocca Italia, Cantone: “Troppi poteri all’ad di Fs, anche commissario grandi opere Sud”

next