Polifemo – quello che nessuno ti fa vedere è il nuovo programma di Mtv con Vito Foderà alla scoperta di un paese che nessuno racconta. Un’Italia di cui tutti parlano ma che nessuno capisce. Una generazione di giovani che sembra essere sconosciuta, nascosta dietro social network e indagini di consumo, che pensa, crea si muove, parte, si mette in discussione, protesta, propone, si arrangia, inventa. I temi trattati dal programma saranno tanti, dal gioco d’azzardo al made in Italy nel cibo, dalla ricerca scientifica che si porta avanti grazie ai ricercatori precari, al tema della casa e al fenomeno dell’occupazione di spazi che sta tornando prepotentemente in Italia. Qui uno dei contenuti extra che ilfattoquotidiano.it pubblica in anteprima e che di volta in volta lanceremo nelle settimane che precedono la messa in onda del programma. Dopo la lettera ‘A’ come ‘Azzardo’ ‘B’ come ‘Berlino’, e ‘C’ come ‘Crowdfunding’. Oggi è il turno della lettera ‘D’ come Don Pasta, l’eclettico artista salentino che mixa i sapori della cucina pugliese al sound della musica che compone. ‘Polifemo – quello che nessuno ti fa vedere’ sarà in onda dal 28 Gennaio tutti i martedì alle 23 su MTV, canale 8 del digitale terrestre

 

 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

“L’Eredità”, gaffe di un concorrente sull’articolo 1 della Costituzione

prev
Articolo Successivo

In edicola sul Fatto: ‘L’affaire De Girolamo? Pretesto per il bavaglio della Cancellieri’

next