Nel Partito democratico è polemica per i tesseramenti sospetti all’ultimo momento: truppe di neo-iscritti affollano le sezioni per tesserarsi e poter così votare al congresso, sezioni che contavano fino a ieri 200 iscritti d’un tratto arrivano a contarne 2000. Per fugare ogni dubbio, ho provato ad iscrivermi anche io al Pd ed ecco il resoconto.

Da Il Fatto Quotidiano, 6 novembre 2013

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sistema Anna Maria Cancellieri

next
Articolo Successivo

Congresso Pd, segreteria: “Sospendere tesseramenti se tutti i candidati sono d’accordo”

next