Dalla Sicilia, dove è in viaggio per le elezioni amministrative, il leader del Movimento 5 Stelle attacca Lucia Annunziata, Andrea Vianello e Corrado Formigli. Poi si scaglia contro un cameraman di Agorà (Rai3): “Stai riprendendo la mia persona, 3 minuti di diritto di cronaca bastano. Ho detto fuori”. Il sindacato dei giornalisti parla di intimidazioni: “Atto gravissimo contro la libertà di informazione”

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Friuli, Serracchiani annuncia tagli alla Casta. M5S: “Ha copiato da noi”

next
Articolo Successivo

Ilva, Patroni Griffi: “Oggi il Consiglio dei ministri nominerà il commissario”

next