“Gli italiani? Alzategli le tasse quanto volete. L’importante è non costringerli a pagarle”. È con questa battuta che l’ex ministro delle Finanze Vincenzo Visco (Pd) conclude il suo intervento all’interno di un convegno al Festival dell’Economia di Trento. Per Visco quello dell’evasione fiscale è un problema tutto politico, “che ha sempre creato conflitti tra gli schieramenti” e quindi non può essere affrontato da un governo delle larghe intese. Anzi, spiega Visco “mi pare che Enrico Letta stia accuratamente evitando tutte le questioni che potrebbero creare conflitti nella maggioranza”. E ricorda: “Con un Berlusconi che più volte ha giustificato l’evasione, non possiamo stupirci che ci siano milioni di elettori che votano perché il problema non venga risolto”  di Franz Baraggino

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Finanziamento ai partiti: un ddl senza vergogna che penalizza il terzo settore

prev
Articolo Successivo

Ilva: caro Grillo, perché non chiudere l’area a caldo come a Genova?

next