Urne chiuse da quaranta minuti ed il primo a commentare il dato record dell’astensionismo nella Capitale è il senatore Andrea Augello, responsabile della Campagna elettorale di Alemanno, che sull’astensione da record dichiara: “Noi lo temevamo, perciò abbiamo cercato di comunicare temi concreti attesi delle famiglie come l’abolizione dell’IMU ed Equitalia; purtroppo per fare una campagna elettorale bisogna essere non dico in quattro, ma almeno in due ed il principale antagonista di Alemanno, Ignazio Marino, purtroppo ha addormentato questa campagna elettorale. Non si possono fare campagne elettorali per chiedere dibattiti politici in inglese e parlare di una città a misura di bambino, perché poi sono questi i risultati”. Quindi, per il Senatore PdL l’astensionismo è causa della scarsa proposta messa in campo dal Partito Democratico e non della criticata gestione Alemanno: “Non è così, una buona parte dell’elettorato non ha percepito delle alternative in campo contro Alemanno”  di Manolo Lanaro

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Elezioni Avellino 2013, la candidata M5S parla di trattativa e viene interrotta

prev
Articolo Successivo

Elezioni, Marinelli (M5s): “Il calo dell’affluenza? E’ la disaffezione per questi partiti”

next