Un uomo di 39 anni è stato gambizzato durante un agguato a Milano. E’ successo attorno alle 19.20 in via Decorati al Valor civile 10, poco lontano dall’aeroporto di Linate, dove due persone in sella a una moto, con i volti coperti da caschi integrali, hanno esploso numerosi colpi all’indirizzo dell’uomo, ferito alle gambe e all’inguine. 

L’uomo si chiama Massimo E., ed è stato raggiunto da 9 colpi di pistola: 5 lo hanno centrato alla gamba sinistra, 2 al braccio destro, e altri due lo hanno ferito di striscio alla fronte e al torace. Secondo i Carabinieri, che indagano sull’episodio, chi ha sparato voleva uccidere. Sul posto un’automedica e un’ambulanza che ha trasportato in codice rosso il ferito al San Raffaele. La prognosi è riservata.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili

MANI PULITE 25 ANNI DOPO

di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista
Articolo Precedente

Baumgartner, una caduta ai limiti del possibile

next
Articolo Successivo

Travaglio: “Carteggio conferma nervosismo del Quirinale. Perché pubblicarlo ora?”

next