“Mi sono imbattuto in un adolescente posseduto dal demonio. Era simile a un down, quindi non capiva e faceva gesti inconsulti“. Sono le agghiaccianti parole pronunciate da monsignor Andrea Gemma, vescovo emerito di Isernia e noto esorcista, durante la trasmissione “Vade Retro”, in onda su Tv2000, il canale televisivo ufficiale della Conferenza episcopale italiana. Con grande enfasi retorica, il religioso polemizza con chi, nel mondo della ‘pseudo-scienza’, come sottolinea il conduttore David Murgia, non crede all’esistenza del demonio. La miccia che innesca l’invettiva dell’esorcista è data dalle parole del divulgatore scientifico canadese James Randi, bollato dal minsignor Gemma come ignorante. “Queste persone sono completamente nell’ignoranza!”, declama il vescovo. “Voi conoscete quei bambini che chiamiamo ‘psicolabili’ o ‘disabili’, no?” – continua – “Quando il ragazzo è stato ridotto dal demonio in quello stato, è diventato un altro. E’ diventato un boxeur, un mostro che addentava e graffiava” di Gisella Ruccia

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Vatileaks, Bertone vuole dimettersi. Ma Ratzinger respinge la richiesta

next
Articolo Successivo

Roma: svastiche, saluti romani e disordini al Circo Massimo

next