Nell’ottica guerriera tipica dei militari si inquadrano un paio di decisioni controverse dell’ammiraglio Di Paola, ministro alla Difesa. La conferma della spesa di quindici miliardi per l’acquisto di 131 F-35, i caccia bombardieri bidoni, già scelti peraltro nel 2002, quando lui era segretario generale alla Difesa, nonché una dotazione di bombe a bordo dei Tornado, i ricognitori in missione di pace in Afghanistan, per eventuali attacchi a terra. Nemmeno La Russa aveva osato tanto.

I jet bidoni della Bocconi

I quattrini sono pochi
ed i bocconiani cuochi,
scelti da Napolitano,
stan servendo all’italiano

dei menù di basso costo:
sì alla trippa, no all’arrosto,
no al filetto ed al buo vino,
ma sol acqua e spezzatino,

sì all’acciuga, no al caviale,
niente frutta tropicale,
ma, per chiudere il menù,
una mela o tuttal più

una pera o un mandarin,
senza cognac, grappa o gin.
La metafora lasciando,
si va avanti risparmiando

sulle spese voluttuarie,
ma anche sulle necessarie,
per pagare i carburanti
dagli aumenti galoppanti,

per versare un po’ più d’Iva,
per quell’Imu che ti arriva
su ogni casa che possiedi.
Come fare tu ti chiedi,

mentre già piovono i tagli
sugli abitual bersagli:
su ricerca e sanità,
sulla solidarietà,

su spettacoli, cultura
e pension che, addirittura,
non saran rivalutate
e più a lungo sospirate.

A schivar le tasse e i tagli
in Italia non ti sbagli,
sono sempre la Difesa,
i politici e la Chiesa.

Grazie ai bocconian guerrieri
centotrenta bombardieri
comprerem come lacchè
dell’America. Perché?

Costan quindici miliardi
più gli aumenti che più tardi
pagherem per migliorie,
più i quattrini sine die

per le spese di gestione.
Son chiamati jet bidone
perché vibran troppo in viaggio
e han problemi in atterraggio.

L’aviazion d’altri paesi
li ha ridotti o li ha sospesi.
Sol Di Paola, l’ammiraglio,
vuol commettere lo sbaglio,

non si sa per qual ragione.
Ma ascoltiam con attenzione
le parole che ha ammannite
alle Camere riunite:

Nei vol in Afghanistan
i tornado imbarcheran
bombe per gli attacchi a terra…
”.
Eccellenza, questa è guerra,

altroché mission di pace!
Nemmen quello con l’orbace,
l’alalà La Russa Ignazio,
suscitava tanto strazio.

Se poi i tagli alle pensioni
servon per i jet bidoni
che son gli F-35,
si può dir che si delinque?

Sta’ a veder che i bocconiani,
in aiuto agli italiani
come saggi cacciaguai,
sono dei guerrafondai!

Diventa sostenitore,
fai parte della redazione.
Abbiamo bisogno di te.

I nostri Sostenitori partecipano alle riunioni di redazione in diretta streaming, suggeriscono spunti e notizie, navigano il sito senza pubblicità, consultano gratuitamente l’archivio del giornale. Potranno inoltre accedere al numero di aprile di Fq Millennium e a Loft, la nostra piattaforma Tv, per 3 mesi. Hanno un blog dedicato per pubblicare le loro analisi. Insomma sono fondamentali per la nostra comunità. E in questo periodo di crisi lo sono anche per coprire economicamente parte del lavoro della nostra redazione. Diventa anche tu Sostenitore. Clicca qui Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Liberalizzare: cosa significa?

next
Articolo Successivo

Lo spread scende ancora: raggiunti i 374 punti
Le borse europee chiudono in moderato rialzo

next