Si torna a sparare a Tor Bella Monaca, quartiere popolare della periferia di Roma. Un uomo è stato gambizzato a Largo Ferruccio Mengaroni, raggiunto da due colpi di pistola alla gamba sinistra. L’uomo è stato subito soccorso e trasportato al Policlinico Universitario di Tor Vergata. Poche settimane fa, alcuni colpi di arma da fuoco erano stati sparati contro la serranda del garage di un pregiudicato. Il fatto era avvenuto in viale Santa Rita da Cascia. Il primo novembre, invece, un uomo con precedenti penali era stato gravemente ferito a colpi di pistola mentre si trovava in auto con la fidanzata.

Il 16 dicembre non distante dal quartiere, nella zona di Tor Vergata, era stato ucciso Marco Attini. Due killer a volto coperto a bordo di una moto, gli avevano esploso 4 proiettili mentre Attini, 38 anni, era in auto con la propria compagna. La vittima aveva diversi precedenti penali alle spalle. La donna era stata ferita dalle schegge di vetro dei finestrini dell’auto. Domenica 18 dicembre, invece, era stato gambizzato nel quartiere del Casilino, dove solo pochi giorni prima era stato ferito un uomo, un albanese di 31 anni.

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

“Pressioni e depistaggi per trasferire Provenzano”. La testimonianza del pm Ardita

next
Articolo Successivo

Napoli, rinviato a giudizio l’ex capo della squadra mobile: pochi giorni fa catturò Zagaria

next