“Obama non è un pericoloso tupamaro, l’austerità non basta per uscire dalla crisi”. Così Pierluigi Bersani sulle dichiarazioni del presidente degli Stati Uniti, che auspica un intervento della Bce in termini di liquidità per la zona euro. Prima di partecipare all’assemblea nazionale di Confindustria Monza e Brianza, il segretario del Pd ha lanciato anche un appello ai partner europei: “Sull’euro dobbiamo essere uniti. Non possiamo legare il destino della moneta unica ai problemi di un singolo paese” di Franz Baraggino

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

C'era una volta la Sinistra

di Antonio Padellaro e Silvia Truzzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Pisacane (Pid): “30mila euro al mese? Sono troppo pochi”

next
Articolo Successivo

Egitto, lunghe code ai seggi

next