Michele Santoro torna in tv. Il progetto sarà annunciato (e illustrato) domenica pomeriggio al parco della Versiliana, nel corso della seconda festa de Il Fatto Quotidiano (leggi il programma), ma è bastato un post sulla pagina di Annozero a raccogliere in meno di una giornata l’adesione di oltre ventimila persone.

Nel gruppo Facebook di Annozero, che vanta oltre 550 mila amici, la redazione del programma ha scritto: “Cari amici ci stiamo preparando a tornare, ma abbiamo bisogno del vostro aiuto…ci siete?”. All’appello hanno risposto in 20 ore 20.929 persone, lasciando oltre 4500 commenti entusiastici.

Santoro e i suoi di Annozero, insieme a Sandro Parenzo, stanno organizzando un ritorno multipiattaforma. Con ogni probabilità, si dovrebbe trattare di un programma in diretta streaming sul web, e che dovrebbe andare in onda su alcuni canali del digitale terreste e da parte di alcune emittenti locali.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Yahoo! risolverà la crisi licenziando il Ceo?

next
Articolo Successivo

“Silvio Forever”. Speriamo di no

next