La nota cantante inglese Amy Winehouse è stata trovata morta nella sua casa di Londra. Lo ha confermato un portavoce della poliza. L’uomo ha riferito che la cantante, 27 anni, è stata rinvenuta già cadavere nella sua abitazione nel quartiere di Camden Town e che al momento non si conoscono le cause del decesso. Il servizio ambulanze è stato chiamato dall’appartamento della rockstar alle 15.54 (ora locale). Sul posto sono arrivate due ambulanze.

Solo il mese scorso, si era esibita a Belgrado (visibilmente alterata, scatenando la reazione del pubblico), in quella che verrà ricordata come la sua ultima esibizione pubblica (Leggi l’articolo di Federico Mello)

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

G8 Genova, dopo dieci anni in decine di migliaia al corteo

next
Articolo Successivo

Papa si difende e accusa Bisignani
“Ha tramato contro di me”

next