Ancora sangue per le strade di Roma.  Ancora un agguato che puzza maledettamente di regolamento di conti. Come già fu per l’omicidio di Flavio Simmi. Questa sera un romano di 33 anni è stato vittima di un agguato nella Capitale. Intorno alle 22 l’uomo è stato raggiunto da alcuni colpi di pistola in strada, in via Bonelli, in zona Casilina, che lo hanno ferito ad una gamba e all’addome. La vittima, che ha diversi precedenti per lesioni, furto e ricettazione e dal 2010 si trovava agli domiciliari, è stata trasportata all’ospedale Pertini di Roma. Sulla vicenda indaga la Squadra mobile della Questura di Roma che già sta seguendo l’inchiesta sulla morte di Simmi.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Brunetta e il matrimonio col trucco
Il sì detto un giorno prima per evitare i fischi

next
Articolo Successivo

Crisi, Napolitano: “Serve coesione nazionale”
Marcegaglia: “Tutti nella stessa direzione”

next