Un tesoro di 20 milioni di euro. E’ quanto la Margherita ha incassato grazie al finanziamento pubblico dei partiti. Ora i reduci del partito, sparsi in Parlamento, devono decidere dove dirottare il tesoretto. “Diamoli ai terremotati dell’Aquila”, propone Luciano Neri (Pd). Ma il sen. Francesco Rutelli (Api) frena: “Prima il personale e il quotidiano Europa“. Poi sulla possibilità che si possa finire in tribunale qualora non si riesca a trovare un’intesa, ai microfoni de ilfattoquotidiano.it sbotta: “Ma che cazzate dite?”. (Leggi l’articolo)
Servizio di Eduardo Di Blasi e David Perluigi, montaggio Paolo Dimalio.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Milano, primo consiglio comunale per Pisapia. Centinaia di persone in piazza

next
Articolo Successivo

Ambiente, la lotta contro l’inceneritore di Albano laziale

next