“Obama negli Usa ha vinto anche grazie alla promessa di pubblicare online i dati delle amministrazioni governative”. Mario Staderini, segretario di Radicali Italiani, è stato tra i promotori a Roma della “giornata del movimento dei dati aperti”. Rendere accessibili a tutti i dati legati alla politica e ai politici. Prima fra tutte: l’Anagrafe pubblica degli eletti e dei nominati rendere tutti gli eletti conoscibili e valutabili, attraverso la messa online dei dati sul comportamento istituzionale degli eletti durante il loro mandato, ma anche dei loro dati patrimoniali. Da anni annunciata, l’Anagrafe ancora non esiste. I Radicali poi vanno oltre: chiedono anche che gli italiani sappiano quando spendono le nostre istituzioni. Camera, Senato e Presidenza del Consiglio in testa. Il progetto si chiama “Parlamento WikiLeaks“, cioè rendere pubbliche e facilmente accessibili tutte le informazioni e i dati dei contratti e delle collaborazioni della Camera e del Senato. Sergio Rizzo, autore con G.Stella de La casta, è stato tra i relatori del convegno e fa un esempio calzante: “Quando abbiamo chiesto dati e costi delle auto blu della presidenza del Consiglio, abbiamo dovuto attendere mesi e ci hanno dato solo dati parziali”.
Servizio di Federico Mello, riprese e montaggio Paolo Dimalio

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Manifesti anti pm, Lassini lascia: “Ma non sono capro espiatorio”

next
Articolo Successivo

Pdl, Responsabili: “Oggi incontreremo Berlusconi, abbiamo una lista di nomi”

next