L’ex ministro dello Sviluppo Economico, Claudio Scajola, viene intercettato dai microfoni de ilfattoquotidiano.it sotto la sua casa romana al Colosseo. Sui suoi colloqui sempre più fitti con il premier Silvio Berlusconi e la ‘minaccia’ della costituzione di un suo gruppo alla Camera dichiara: “Le minacce non si fanno mai a nessuno. Non ho mai pensato di fare un partito, sto cercando solo di stimolare il Pdl affinché diventi un partito più efficiente e che possa avere maggiori possibilità di contatto con la gente”. Poi sull’abitazione comprata in parte con i soldi di Diego Anemone che ha promesso di vendere e donare parte dei ricavi, afferma: “Sto facendo tutto quello che ho sempre detto di fare con l’assoluta trasparenza e verità”.
Servizio di David Perluigi

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Processo Mills, Travaglio vs Belpietro

prev
Articolo Successivo

Libia, il popolo dei ‘No war’ in piazza

next