E’ stata chiusa al transito da circa 30 minuti piazza Colonna dove si trova l’ingresso principale di Montecitorio a Roma. Le forze dell’ordine hanno transennato tutta la piazza e consentono il passaggio solo ai parlamentari e a chi lavora in Parlamento. La decisione è stata presa in vista del flash mob degli studenti, annunciato per oggi alle 16. Si tratta di una delle tante iniziative che gli studenti hanno annunciato per contrastare l’approvazione definitiva del ddl Gelmini.

Nel frattempo al Senato continua la discussione sugli emendamenti proposti dall’opposizione. A parlare è lo stesso ministro dell’Istruzione che nega il ricorso alla fiducia: “C’è stata qualche forma di ostruzionismo. Noi non abbiamo mai pensato di porre la fiducia e ritengo difficile poter chiudere oggi”. Sulla possibile astensione del Terzo polo, Gelmini afferma: “Piu’ si allarga il consenso su questa riforma e meglio e'”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Inchiesta G8: tornano liberi
Balducci, De Santis e Piscicelli

next
Articolo Successivo

Riforma Gelmini, bagarre sulla votazione in Senato

next