Puntata di Annozero del 16 dicembre dedicata alla fiducia votata al governo Berlusconi e agli scontri avvenuti nella capitale due giorni prima. Come consuetudine, Santoro ha dato la parola ad un ospite del pubblico, ma la ricostruzione dello studente della Sapienza ha fatto inalberare il ministro della Difesa Ignazio La Russa, che ha gridato più volte “vigliacco” e ha minacciato di andarsene dallo studio per la mancanza di contraddittorio (“non c’è neanche un poliziotto qui”). Anche il vicedirettore de il Giornale Nicola Porro è intervenuto per invitare il ministro a rimanere in trasmissione.
Guarda la seconda parte del video.
Durante la stessa puntata, La Russa è stato protagonista di uno scontro verbale anche con il leader di Italia dei Valori Antonio Di Pietro.
Tratto dal canale YouTube di Trarco Mavaglio.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Lo show in radio di Scilipoti

next
Articolo Successivo

Sbatti il mostro in prima pagina

next