In procura a Palermo è in corso un vertice dei magistrati sull’indagine che coinvolge ancuni esponenti del Pdl e presunti festini a luci rosse droga. Festini a cui avrebbero partecipato uomini dell’entourage del presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. Sono presenti il procuratore Francesco Messineo, l’aggiunto Teresa Principato e i pm Marcello Viola e Geri Ferrara. Il vertice è stato convocato dopo l’uscita sui giornali di oggi della notizia dell’inchiesta da parte della stampa. A parlare dei party a base di escort e coca ai magistrati è stata Perla Genovesi, arrestata per traffico di droga internazionale, ex assistente parlamentare di un senatore del Pdl, e oggi agli arresti domiciliari. La Genovesi ha raccontato di aver presentato una prostituta, tale ‘Nadia’, a Renato Brunetta quando Brunetta non era ancora ministro e di aver saputo dalla ragazza, che tramite il politico aveva conosciuto altri uomini dell’entourage premier e partecipanti anche loro a dei festini. La escort è stata già interrogata dai magistrati siciliani e avrebbe confermato le rivelazioni dell’amica Genovesi sui festini hard. Ma i magistrati stanno valutando ora la possibilità di inviare ai colleghi della procura di Milano le dichiarazioni dell’ex portaborse. Il trasferimento del fascicolo sarebbe determinato dalla competenza a indagare dei magistrati milanesi che si stanno occupando in questi giorni dell’inchiesta per sfruttamento della prostituzione che coinvolge la ragazza marocchina Ruby.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili

B.COME BASTA!

di Marco Travaglio 14€ Acquista
Articolo Precedente

Berlusconi: “Se lascio danni al paese”
Calderoli: “Rivolta legittima se c’è un golpe”

next
Articolo Successivo

B: “Meglio le belle ragazze che essere gay”
Associazioni in rivolta: “Omofobia da bar”

next