/ / di

Manlio Lilli Manlio Lilli

Manlio Lilli

Archeologo e giornalista

Sono nato a Roma, dove ho deciso di fare l’archeologo. Laurea (a Roma), dottorato e post dottorato (a Bologna) e insegnamenti a contratto (a Perugia) le tappe di un percorso tutt’altro che concluso. Intanto, quando capita, continuo a lavorare nei cantieri archeologici.

Ho partecipato e condotto diversi scavi a Roma, Pesaro, Grumentum e Lucera e campagne di ricognizione, tra cui quelle nei territori della Valle del Salto, in Abruzzo, e di Lanuvio, Ariccia e Velletri nel Lazio. Ho prodotto, oltre a non poche voci nell’Enciclopedia Archeologica e nel Mondo dell’Archeologia (a cura della Treccani), numerosi articoli e approfondimenti, editi in collane e riviste prestigiose. Le mie ricerche topografiche, in gran parte incentrate sull’età romana, spaziano in diversi ambiti geografici, dall’Italia settentrionale (Emilia Romagna), a quella centrale (Umbria, Marche e Lazio), con una particolare attenzione a diversi contesti del territorio laziale (settore meridionale e sud-orientale). Sono autore di tre monografie sui centri antichi laziali di Lanuvio (Lanuvuim. Avanzi di edifici antichi negli appunti di R. Lanciani, L’Erma di Bretschneider, Roma 2001), Ariccia (Ariccia. Carta Archeologica, L’Erma di Bretschneider, Roma 2002) e Velletri (Velletri. Topografia della città e del territorio, L’Erma di Bretschneider, Roma 2008).

Alla ricerca scientifica ho da anni deciso di affiancare l’opera di divulgazione. Così dopo aver collaborato con il web magazine di Farefuturo e Il Futurista, attualmente i miei contributi compaiono sull’Istituto di Politica, Libertiamo, Linkiesta e Lettera 43.

Articoli di Manlio Lilli

Cronaca - 4 agosto 2017

Lamezia Terme, parco archeologico inaugurato ed abbandonato dopo aver speso 1 milione di euro

“A nemmeno un anno dalla grande inaugurazione, gli scavi di Terina… sono nel più completo abbandono. 3.500 metri quadrati ricoperti da erbacce, cancello sbarrato e nessuna possibilità di effettuare delle visite guidate“. Alessandra Renda su il Lametino.it descrive così una situazione che ha del paradossale. Gli scavi dei quali parla sono quelli presso Sant’Eufemia Vetere, […]
Cronaca - 17 luglio 2017

Catania, via libera alla variante del consorzio Cibali dopo 50 anni: 165 mila metri cubi di cemento in più

Migliaia di metri quadri di parcheggi e 165mila metri cubi di cemento. È praticamente un nuovo quartiere quello che sorgerà a Catania, dove lo scorso 10 luglio la giunta del sindaco Enzo Bianco ha approvato la proposta di variante al Piano Regolatore presentata dal Consorzio Centro Direzionale Cibali. Previsti, secondo i progetti gli ingegneri Aldo Palmeri e di Dario Corrado Maria Consoli  66 […]
Cronaca - 28 giugno 2017

Cirò Marina, cavalli e mucche nel tempio di Apollo Aleo. Ma la UE nel 2012 stanziò 500mila euro per recuperarlo

“Un unico cartello arrugginito e ammaccato, il tempio abbandonato a sé stesso, hanno portato via persino il filo spinato che doveva esserci tutt’attorno! È veramente un peccato che un pezzo di storia venga abbandonato così…”, scriveva su Tripadvisor un turista nell’agosto 2016. Prima, almeno dal 2012 e anche dopo, solo degrado e abbandono. Si parla […]
Cronaca - 26 giugno 2017

Acerra, dieci anni di progetti e fondi per recuperare scavi archeologici e Casina Spinelli. Ma sono chiusi e abbandonati

“Il parco archeologico di Suessula con le relative attività di indagini (…) e di recupero dei reperti; un museo organizzato intorno ad un itinerario archeologico- naturalistico collocato all’interno della Casina dei conti Spinelli, con le relative attività didattiche; un percorso naturalistico nell’area circostante il museo …”. Nello studio di fattibilità degli architetti Massimo Picardi e […]
Cronaca - 7 giugno 2017

Musei, il fantasma di quello dell’archeologia subacquea a Grado: dopo 25 anni è solo sul sito

“La Regione favorirà l’apertura del Museo Nazionale di archeologia subacquea dell’Alto Adriatico, in quanto rappresenta lo strumento essenziale per valorizzare i resti della nave romana Julia Felix e costituisce nel contempo un valore aggiunto per l’offerta culturale e turistica di Grado e dell’intero Friuli Venezia Giulia”. Per l’assessore regionale alla Cultura, Gianni Torrenti, che alla […]
Cronaca - 2 maggio 2017

Osimo, la basilica paleocristiana in mostra? Nel parcheggio del centro commerciale

“L’iter è stato lungo e difficile, ma siamo contenti che questo marchio importante abbia scelto di investire nella nostra città”, dichiara il sindaco Pd Simone Pugnaloni, subito dopo aver tagliato il nastro. Per l’occasione é arrivato anche il cardinale Edoardo Menichelli. Osimo, “elegante città tra le colline delle Marche e a pochi passi dalle spiagge della […]
Cronaca - 15 aprile 2017

Palermo, la villa di Tomasi di Lampedusa tra abbandono e resort di lusso

“La villa (…) presenta gravi condizioni statico conservative. Sono state rilevate evidenti ed estese lesioni nella muratura esterna dei prospetti; i balconi presentano le basi in condizioni precarie e a rischio di crollo“. La relazione con la quale nel 2004 il Nucleo Tutela Patrimonio Artistico – Polizia municipale di Palermo aveva documentato il grave stato […]
Ambiente & Veleni - 2 aprile 2017

Sicilia, a Caltagirone una diga incompiuta su sito archeologico. L’esperto: “E’ un’opera pubblica abusiva, va demolita”

Non c’è regione in Italia che possa contenderle il triste primato. Che siano 149, come si legge nell’elenco regionale, pubblicato dall’ufficio speciale di coordinamento delle attività tecniche e di vigilanza sulle opere pubbliche della Regione, o 113 come registrato sul sito del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, poco importa. La Sicilia è l’indiscussa leader delle […]
Cronaca - 23 febbraio 2017

Siracusa, le guide turistiche protestano: l’area archeologica della Neapolis in abbandono

“Monumenti coperti dalle erbacce, aree di prestigio transennate e inaccessibili, sporcizia e degrado ovunque. Non sappiamo più cosa rispondere ai turisti che ci chiedono conto di questo degrado. E’ vergognoso”, denunciano le guide turistiche di Siracusa a proposito dell’area archeologica della Neapolis. La denuncia, raccolta da LiveSicilia, riguarda uno dei siti più importanti della Sicilia. […]
Cronaca - 19 febbraio 2017

Roma, il cantiere infinito del Museo diffuso per valorizzare il patrimonio del Testaccio

“Sono ormai passati molti anni da quando, nel 2005, dalla collaborazione tra diverse professionalità interne alla Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma, ha preso forma un progetto di valorizzazione delle emergenze archeologiche e del patrimonio storico e architettonico del Rione Testaccio con l’obiettivo di promuoverne la complessa identità storica e farne conoscere l’evoluzione […]
Bergamo, muore dopo un’operazione per ridurre lo stomaco. Il padre: “Voglio la verità”
Bari, 16enne abusata per più di un anno: arrestati due vicini di casa

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×